Radiatori a olio Klarstein: riscaldamento sicuro, efficiente ed economico per piccoli ambienti

Calore uniforme, costante e risparmio energetico. Sono queste le caratteristiche essenziali che normalmente cerchiamo quando scegliamo un metodo di riscaldamento, e le stufe a olio le offrono tutte. Quando i mesi freddi si avvicinano, è necessario essere pronti, e senza dubbio, i radiatori a olio sono tra i migliori dispositivi utilizzati per riscaldare gli ambienti, grazie alla loro elevata massa termica.

A differenza delle stufe tradizionali, i moderni radiatori ad olio sono diventati un alleato fondamentale per il riscaldamento delle nostre case, in virtù della sicurezza che offrono in termini di prevenzione dei rischi di incendio, ma soprattutto grazie al risparmio energetico ottenuto ricorrendo all'olio, che mantiene più stabile la temperatura nell'ambiente.

Scopri nella nostra galleria di prodotti il termosifone a olio che per potenza, funzionalità e design risponde meglio alle tue esigenze. Tutte dotate di ruote per un facile trasporto da una stanza all’altra, e con controlli accessibili e intuitivi, le nostre stufe a olio ti sorprenderanno per le loro prestazioni, e per un prezzo assolutamente accessibile. Continua a leggere per saperne di più sulle modalità di funzionamento e sui principali aspetti da considerare, per fare la scelta di acquisto migliore e passare i mesi più freddi godendo sempre della temperatura ottimale in casa.

Come funziona un radiatore a olio

Le stufe a olio, come indica il loro nome, hanno all'interno un fluido che funge da accumulatore di calore e ne permette il successivo funzionamento: il sistema di riscaldamento del fluido di basa, come altre stufe e radiatori, su una resistenza elettrica. La superficie del radiatore, che ha il compito di trasferire il calore nella stanza, può essere in acciaio o in alluminio. Questo dispositivo funziona per irraggiamento, e il calore che emana è in grado di coprire piccoli spazi.

Ulteriori informazioni su come funzionano le radio a olio, i termoconvettori e i riscaldatori a infrarossi nella guida per i riscaldatori elettrici di Klarstein.

Quali aspetti considerare nella scelta di un termosifone a olio?

I radiatori elettrici ad olio sono un sistema di riscaldamento mobile, la cui installazione non richiede né grandi lavori, né un cospicuo investimento. Ciò non significa tuttavia che non si debba prestare attenzione alle loro caratteristiche, a comoinciare dalle dimensioni e dalla potenza, che dovrebbero essere il primo aspetto da considerare quando si sceglie un radiatore ad olio, onde evitare inconvenienti in futuro.

Dimensioni del radiatore a olio

Prima dell’acquisto, è molto importante considerare il luogo o la stanza dove intendi installarlo. Ci sono radiatori ad olio di diverse dimensioni, tra cui spiccano i radiatori portatili, molto leggeri, facili da trasportare, e si adattano molto bene ovunque grazie alle loro piccole dimensioni. Esistono poi i radiatori da tavolo, che, come indica il loro nome, sono i migliori da posizionare su questo tipo di mobili, avendo un ingombro estremamente ridotto.

Potenza del radiatore

La potenza del radiatore dell'olio influenza direttamente le prestazioni dell'apparecchio. Alcuni modelli hanno una potenza molto elevata, ma alla fine in termini di performance quello che conta è sempre la dimensione dello spazio in cui operano. A grandi linee, la formula per determinare la potenza necessaria equivale a 100 watt per metro quadrato di spazio.

La regola è efficiente e facile da applicare, ricordando appena che un locale isolato o a soffitto alto può essere leggermente più difficile da riscaldare. In questo caso il livello di potenza per metro quadro può salire a 120 watt, e per spazi di oltre 15 metri quadri, un radiatore ad olio da 1500 watt potrà fare il lavoro anche se potrebbe essere necessario accenderlo in anticipo.

Termostato e interfaccia di controllo

Per gli utenti più attenti ai dettagli che vogliono avere il controllo assoluto della temperatura del locale, questo è un fattore importante. Naturalmente, i migliori radiatori a olio permettono di controllare in un modo o nell'altro la temperatura che irradiano, ma il modo in cui lo fanno può variare.

Da un semplice limitatore che non permette l'aumento della temperatura di alcuni gradi a termostati con un'interfaccia grafica che ci permetterà di impostare esattamente la temperatura richiesta, quando si tratta di scegliere, maggiore è il controllo che intendi esercitare sulla temperatura, maggiore sarà il dettaglio delle opzioni offerte dal termostato e dalla sua interfaccia. Alcuni dei modelli più avanzati di termnosifone elettrico ad olio che puoi trovare nello shop online di Klarstein sono dotati di display a LED touch, che ti permette di gestire con facilità le principali funzionalità e regolare digitalmente la temperatura desiderata.

Sicurezza

I radiatori a olio sono tra i dispositivi più sicuri per riscaldare gli ambienti, tuttavia le precauzioni non sono mai troppe. Ecco perché la maggior parte dei modelli prevede qualche tipo di meccanismo per aumentare la sicurezza. Il più comune è il sistema di disconnessione automatica da sovraccarico, si consiglia vivamente di assicurarsi di avere questa funzione nel nostro radiatore in modo che si disconnetta da solo quando viene rilevato un picco di potenza o un surriscaldamento.

Una raccomandazione di sicurezza in più: è importante prestare molta attenzione al cavo del radiatore, non solo controllando che la lunghezza del cavo dia libertà al radiatore, ma anche che il materiale sia resistente e rivestito, e che sia tenuto sempre il più lontano possibile dall'apparecchio quando è acceso.

Nel caso in cui il radiatore a olio venga utilizzato, ad esempio, per aiutare ad asciugare i vestiti, è importante fare attenzione a non lasciare i capi di abbigliamento e altri materiali potenzialmente infiammabili troppo vicini ad esso.

Radiatori a olio: quali vantaggi e svantaggi presentano?

Questi dispositivi presentano diversi vantaggi, tra i quali si evidenzia indubbiamente l’igegnoso sistema per conservare il calore, che si rivela estremamente utile in diverse occasioni. Una volta spento, infatti, un radiatore a olio continua a emanare calore per circa 40 minuti. Naturalmente, un altro vantaggio è la comodità del trasporto, facilitato anche dalla presenta di comode ruote.

Dal punto di vista dei consumi, la presenza di un termostato permette un ulteriore risparmio di energia: Tutti i radiatori a olio che trovi nel nostro shop online ne sono dotati, facilitando la programmazione del dispositivo e la scelta della temperatura ideale da raggiungere come obiettivo termico.

I radiatori a olio sono estremamente silenziosi e non producono alcun residuo.A volte non si notano nemmeno, e anche il procedimento per pulirli è semplice e veloce, essendo sufficiente passare sulla superficie un panno bagnato. Infine, sono relativamente economici, nonostante la performance che offrono.

Come ogni prodotto, tuttavia, i radiatori a olio hanno alcuni svantaggi, che riteniamo sia giusto menzionare: tra questi, un processo di riscaldamento tardivo, perlomeno se comparato a termoconvettori e pannelli radianti a infrarossi e non sono indicati per riscaldare grandi ambienti.

torna su