Griglie

Griglie

Griglie (83)

Griglia per barbecue: le proposte di Klarstein per la casa e il giardino

Non è solo il profumo inconfondibile della brace a rendere il barbecue un’esperienza unica, ma anche la compagnia e la convivialità del momento, senza dimenticare che grigliare è uno dei modi più sani per la preparazione degli alimenti. Non solo quando si parla di carne, ma anche nel caso di pesci, formaggi o verdure. Aspetti l’arrivo della primavera per organizzare finalmente alcune belle grigliate con la tua famiglia o gli amici? Sei in dubbio sull’acquisto della tua prossima griglia barbecue e ti domandi quale sia la tipologia migliore per l’uso che intendi farne?

La scelta più adatta, se non vuoi privarti del piacere di un piccolo barbecue nemmeno quando sei dentro casa, è senza dubbio una griglia elettrica, perfetta da usare in balcone dove bisogna ridurre al minimo le emissioni di fumo e odori. Grazie all’ingombro ridotto, il barbecue elettrico lo puoi portare sempre con te, ma se invece preferisci le soluzioni più tradizionali per organizzare una grigliata come si deve in giardino, con griglie carbonella o a gas, niente paura! Su Klarstein trovi un ampio assortimento di modelli di diverse dimensioni, con o senza ruote, dotati di interessanti accessori e progettati per garantirti la massima resa, senza mai dover scendere a compromessi dal punto di vista del design e della funzionalità d’uso.

Legna o carbonella: le nostre griglie in offerta per chi ama la tradizione

Il barbecue classico è caratterizzato dalla presenza un recipiente contenere la brace, realizzato con materiali più o meno resistenti a seconda che si tratti di un modello di fascia alta o bassa. Per grigliare, i puristi prediligono l’uso di legno e carbonella, che grazie al loro aroma donano un sapore speciale ai cibi. Oltre alla carbonella, di facile reperibilità ma in grado di assicurare temperature elevate solo per poco tempo, si è diffuso in alternativa l’uso delle cosiddette bricchette, ricavate dal carbone compresso, che forniscono maggiore stabilità e durata e si possono riutilizzare una seconda volta se non completamente bruciate.

I modelli di griglia barbecue dotati di coperchio permettono di velocizzare i tempi di cottura e sfruttare al meglio il calore, ma devono essere accesi con largo anticipo, perché prima d’iniziare a cuocere bisogna attendere che la fiamma scenda e che il legno o la carbonella si trasformino in brace: non rispettare questa semplice regola può danneggiare irrimediabilmente il sapore degli alimenti. Il principale inconveniente che limita l’uso dei grill a carbone è tuttavia l’elevata produzione di fumo e odori, specie all’accensione: ciò significa che sono di fatto utilizzabili solo all’esterno, in giardini e spazi aperti, ma non ad esempio sul balcone di casa, giacché di solito i regolamenti condominiali ne proibiscono espressamente l’uso.

Griglia a gas: alta performance e facilità d’uso

Le griglie a gas rappresentano l’evoluzione dei dispositivi a carbone, e vengono molto apprezzate per la loro facilità d’uso. Tra i principali vantaggi offerti, la messa in funzione immediata, nonché l’assenza di brace e quindi di ceneri da smaltire. Inoltre non producono né fumo né odori sgradevoli in fase di accensione, e per questa ragione possono essere installate facilmente anche sul balcone di casa , senza grandi compromessi in termini di qualità rispetto a una tradizionale griglia barbecue a carbonella.

Il funzionamento degli apparecchi a gas è estremamente semplice: basta infatti aprire il rubinetto della bombola e schiacciare un pulsante per accendere il fuoco, che fuoriesce dai bruciatori e si può regolare attraverso una manopola, esattamente come avviene con un fornello. Ciò consente quindi un accurato controllo del calore prodotto, che viene mantenuto a un livello costante, e impostando la fiamma sul livello minimo si possono anche mantenere al caldo i cibi dopo la cottura.

Le griglie a gas possono funzionare con una bombola di gas, o si può predisporre anche l’allacciamento permanente alla rete del metano, per evitare di rimanere senza gas proprio sul più bello. Indipendentemente da come vengono alimentate, va considerato che si tratta sempre di dispositivi poco adatti a una gita fuoriporta, a causa delle loro dimensioni maggiori e della necessità di trasportare griglia, bombola e tubi.

Barbecue elettrico: efficiente e discreto per grigliare sul balcone o in casa

Occupa poco spazio, è piccola e funzionale, per funzionare richiede appena una presa di corrente e produce pochissimo fumo: la griglia elettrica è in assoluto la più semplice da usare, ovunque, e si adatta perfettamente all’uso domestico, non solo in balcone ma persino negli ambienti interni, ancora meglio se in abbinamento con una cappa da cucina in grado mantenere sempre salubre l’aria. Il calore in questo caso è prodotto da una resistenza che diventa incandescente, e per iniziare a cuocere basta accendere l’interruttore, regolare il termostato attendere pochi minuti fino al raggiungimento della temperatura ideale.

Pur rappresentando una soluzione pratica e generalmente economica, bisogna considerare che le griglie elettriche non alterano significativamente il sapore del cibo: ìn alcuni casi ciò costituisce un vantaggio, ma in generale il risultato finale dal punto di vista del sapore, specie per le carni, non è paragonabile a quello di una griglia a carbone. Nonostante i modelli di ultima generazione permettano una regolazione più precisa, un ulteriore fattore da considerare prima di acquistare un barbecue elettrico è l’elevato assorbimento di energia del dispositivo - spesso superiore ai 2000 watt - che lo rende non ideale per cibi a lunga cottura. La griglia elettrica comporta comunque di un investimento ridotto, e come piccolo elettrodomestico da casa costituisce una valida alternativa alla cottura tradizionale per diversi alimenti, anche in famiglia e nella vita di tutti i giorni

Quale griglia barbecue scegliere?

La risposta dipende sostanzialmente dal dipende dal budget a disposizione, dal risultato che si mira ad ottenere, e soprattutto dalle condizioni del luogo dove ci si trova a grigliare. Quando ti trovi in spazi aperti, l’uso dei grill tradizionali a carbonella offre sicuramente l’emozione di un’autentica cottura sulla brace con risultati impareggiabili, ma oltre ai tempi maggiori di preparazione e accensione, è richiesta una logistica più complessa e una certa dose di esperienza, per gestire la fase di accensione nel migliore dei modi e mantenere la temperatura ideale della brace durante la cottura.

Dal canto loro, i dispositivi a gas sono decisamente semplici da usare, più discreti in termini di emissioni di fumo e odori e tra i più semplici da pulire dopo l’uso. Si tratta però di un approccio differente alla cottura a griglia, e agli occhi dei veri appassionati non offrono la stessa esperienza e risultato di una griglia a legna tradizionale. Una griglia elettrica infine ha generalmente un prezzo contenuto, offre la massima flessibilità d’uso e si trasporta facilmente, ma le sue prestazioni sono inferiori e non certo paragonabili a quelle dei modelli a carbone o a gas. Inoltre, la superficie della griglia molto ridotta ne limita l’uso a situazioni con poche persone e dove non bisogna cucinare molto.

Speriamo che le informazioni fornite ti siano state utili, e ti invitiamo a scoprire il nostro assortimento di griglie in offerta, adatte a tutte le occasioni. Visita le nostre gallerie di prodotti Klarstein, dove troverai un’ampia scelta di barbecue elettrici, griglie da giardino, piastre per raclette e accessori per il tuo barbecue.

torna su