Il mini forno - l'alternativa economica al forno

Riscaldare il pane, preparare la pizza o semplicemente scongelare un alimento: i mini forni grazie alla loro versatilità, coso e ingombro ridotti stanno diventando un elettrodomestico sempre più presente nelle cucine degli italiani. Sono un’eccellente alternativa al forno tradizionale, e ti permettono non solo di risparmiare spazio, ma anche ridurre i costi in bolletta, poiché solo una piccola area deve essere riscaldata. Il risultato: tempi di operatività più brevi, minore ingombro e maggiore facilità di pulizia, una combinazione perfetta che non dovrebbe mancare anche nella tua cucina.

Forno per la pizza o mini forno - Klarstein Masterchef è entrambe

Quali sono le caratteristiche dei mini forni Klarstein? Per quanto riguarda le loro funzioni, rispetto ai forni tradizionali sono decisamente avanzati. Con un mini forno della serie Masterchef, ad esempio, non solo puoi preparare un’ottima pizza in pochi minuti, ma anche un croccante pollo arrosto o una deliziosa anatra sfruttando le funzioni per la cottura ad aria calda e girarrosto. Sono disponibili inoltre anche dei modelli con piastre integrate, ideali per piccoli nuclei familiari.

Trova il miglior fornetto elettrico, su Klarstein

Nella nostra galleria di prodotti puoi trovare articoli adatti a tutte le necessità, dai mini forni scalda brioches perfetti per una o due persone a modelli più grandi con capacità fino a 60 litri in grado di soddisfare le esigenze di famiglie più numerose. Quando si acquista un mini forno elettrico, l’efficienza e i consumi sono un fattore importante da considerare, e se intendi limitare i costi, il consiglio è di optare per un modello ventilato, che oltre a garantire una cottura più omogenea ti consente di risparmiare almeno un terzo dell’energia elettrica rispetto a un modello statico. Presta attenzione anche alla classe energetica del dispositivo, ricordando che già tra A+++ e A l’efficienza varia in maniera significativa.

Mini forno: consigli per un uso efficiente

Non solo le caratteristiche tecniche, ma anche una corretta modalità di uso del mini forno può contribuire a limitare i costi in bolletta. Tra gli accorgimenti che puoi prendere per cuocere più velocemente, e quindi risparmiare, ecco i più importanti:

  • lava il mini forno accuratamente dopo l’uso, rimuovendo lo sporco che può impedire la corretta diffusione del calore
  • utilizza tegami in Pyrex, che conducono il calore in maniera ottimale
  • preriscalda il mini forno solo quando è pronto il tegame da inserire
  • evita di aprire lo sportello per impedire che fuoriesca il calore
  • spegni il fornetto 5 minuti prima del termine, sfruttando il calore interno per concludere la cottura
  • verifica periodicamente lo stato di usura delle guarnizioni, e sostituirle se sono danneggiate, per evitare dispersioni di calore
torna su